Menu
Per “Norma” uno straordinario Jacopo Sipari di Pescasseroli, vera star della serata

Per “Norma” uno straordinario Jacopo Sipari di Pescasseroli, vera star della serata

Sabato scorso, il 25 luglio, l’ultima delle quattro repliche di Norma di Bellini al Teatro Greco di Siracusa con cui si è conclusa la seconda edizione della Stagione Lirica del Festival Euro Mediterraneo. In una location suggestiva e ricca di storia, si è consumato il dramma intenso ed emotivamente pregnante della sacerdotessa Norma, ambientato, come da copione, ai tempi dei drudi con delle scene molto essenziali richiamanti Stonehenge. Monoliti e dolmen, sparsi in modo un po’ casuale, riempivano il palcoscenico forse deficitario, a nostro avviso, di un altare più imponente per i sacrifici. La regia di Enrico Castiglione, nel complesso…

Leggi tutto su ArteInMovimento.com

Norma_Siracusa4La vera star della serata, l’unico faro di questo allestimento, è stato il Maestro Jacopo Sipari di Pescasseroli sul podio dell’Orchestra Sinfonica Bellini Opera Festival, che si è fatta dirigere plasticamente, dando prova di competenza e grande precisione.
Il giovane Maestro ci ha ipnotizzati, immergendoci pienamente nel testo musicale di Bellini, facendocelo vivere in prima persona. La sua direzione partecipata, attenta e precisa ci ha condotti nel dramma di Norma, donna, sacerdotessa, amante, madre, in cui si rintraccia, per alcuni aspetti, la Medea di Euripide. Chiudendo gli occhi, al di là degli attori, al di là del libretto, ci si sentiva trascinati con forza e accarezzati con tenerezza dalla musica che si animava e prendeva colore grazie alla sua magica bacchetta. Superbo, impressionante, grande classe e potente energia. Una bellezza armonica di natura solare. Da Jacopo Sipari di Pescasseroli ci aspettiamo grandi cose e non vediamo l’ora di poterlo rivivere ne Il barbiere di Siviglia a Taormina, avendo appreso delle sue magnifiche interpretazioni della musica di Rossini.

4 years, 4 months ago Commenti disabilitati su Per “Norma” uno straordinario Jacopo Sipari di Pescasseroli, vera star della serata